È passato un genio, Leonardo Da Vinci. Il Friuli e il mondo dopo

È passato un genio LEONARDO DA VINCI
San Leonardo Valcellina
giovedì 22 agosto h. 21,00 Centrale del Partidor
ingresso libero

Uno spettacolo tra storia, narrazione e musica con Luigino Zin, I Trigeminus, Luca Maronese, Zerorchestra e Corale Polifonica Montereale Valcellina

Il Friuli e il mondo dopo
Uno spettacolo del tutto nuovo e ricco di invenzioni. Uno spettacolo volutamente al di là del tempo. Una fantasia che si interroga sulla figura di Leonardo da Vinci in modo obliquo, con gli artifici di una commedia degli equivoci molto paradossale. Il passaggio in Friuli del grande artista, scienziato ed inventore viene incorniciato in uno specchio, divertito ed ironico, nel quale ci si chiede qual è il rapporto tra il genio e la gente, tra l’arte o l‘invenzione e chi la paga, tra le piccole necessita quotidiane e le grandi opere millenarie.
La colonna sonora, rigorosamente dal vivo, segue o precede la fantasia dei fatti attraverso una propria fantasia ricca di riferimenti e di libere associazioni, ben consapevole che, di un tal racconto, ciò che conta sono non certo le non probabili rivelazioni storiche, quanto i pensieri. a volte sorridenti a volte amari, sulla Storia stessa e sulla Vita; e prima di tutto sulla nostra Storia e sulla nostra Vita, appoggiate su strati di memoria incrociati e risonanti.
Uno spettacolo fresco, sincopato, divertente, con un intrigante gioco di suspence che srotola le varie scene sul filo del “come andrà a finire?”.