SCIENZA 4D cambiare nel tempo e nello spazio [conferenza]

Manca qualche mese alla consegna della tesi di dottorato, un sacrificio ma anche un divertimento di quasi 3 anni e mezzo. Tre anni e mezzo di dedizione, ingegno, sacrificio.
Cambiamento, che il piu’ delle volte si fa fatica ad accettare, pensando di essere immuni al tempo così come allo spazio. Il cambiamento deve essere affrontato, prima o dopo, mettendo a nudo e analizzando gli avvenimenti anche quelli non scientifici.
Forse, questa quotidiana vicinanza alla scienza mi aiuta ad affilare e affinare lo sguardo critico, strumento essenziale per capire la direzione da cui si è giunti e quella che si vuole perseguire.

Cristina Genovese è PhD Candidate IMAS all’University of Tasmania
[nella foto è presso la stazione di Casey in Antartide]